Mio! Mio! Mio!

Dal libro omonimo di Michael Van Zeveren

Con la gentile autorizzazione di

Nella giungla c'é sempre qualcuno più grosso, più prepotente o con più denti di noi. Un giorno un piccolo ranocchio trova un grosso uovo. «È mio! Mio! Mio!» strilla il ranocchio, ma l’entusiasmo dura poco. Il sibilo di un serpente l’avverte che c’è qualcuno, più grosso e prepotente di lui, che reclama quel bel bottino. Il serpente però non fa in tempo a rallegrarsi perché un’aquila pretende e dopo l’aquila arriva il varano e cosi via. Quando finalmente, l’uovo si apre e ne esce...
Leggi di più sul sito di Babalibri 

Découvre plein d'activités bonus sur le site de l'Ecole des Loisirs.

Dall'imbottitura alle stoffe, passando dalle vernice, il feltro e il filo, usiamo solo materiale certificato secondo la

norma sicurezza giocattoli EN71-3