Mangerei volentieri un bambino

Dal libro omonimo di Dorothée de Monfreid

Con la gentile autorizzazione di

Tutte le mattine mamma Coccodrillo porta ad Achille delle buone banane per colazione e ogni mattina si rallegra: “Come sei grande, figlio mio, come sei bello e che denti forti che hai!” Ma una mattina Achille rifiuta le banane. Vuole mangiare un bambino. I suoi genitori si preoccupano e cercano di fargli cambiare idea offrendogli salsicce grandi come camion e persino una torta di cioccolato. Niente da fare. Achille vuole mangiare un bambino. Chi riuscirà a levargli questa idea dalla testa? Forse proprio un bambino…

Dall'imbottitura alle stoffe, passando dalle vernice, il feltro e il filo, usiamo solo materiale certificato secondo la

norma sicurezza giocattoli EN71-3